Obiettivo
Con questa politica di “Corporate Social Responsibility” (CSR), l’obiettivo è quello di educare tutti i fornitori di SCS Concept Group sull’importanza dell’etica aziendale e sull’impegno dell’azienda a garantirla. La conformità a questo documento è obbligatoria e non sono consentite eccezioni.

Scopo
La politica e l’attuazione specificate in questo documento sono indirizzate a:

  • Tutti i fornitori di SCS Concept Group, di prodotti, ricambi, logistica e servizi

Tutti devono applicare questa politica e informare il gruppo in caso di qualsiasi situazione in cui questa politica non sarebbe applicata.
Tutti i fornitori devono impegnarsi a garantire che tutte le proprie attività internazionali siano condotte in conformità a tutti i requisiti legali e normativi applicabili e ai più elevati standard di condotta aziendale etica.

Politica etica

Condizioni di lavoro e diritti umani
I fornitori si impegnano a rispettare senza compromessi i requisiti legali relativi alle condizioni di lavoro in ogni momento e quindi a garantire la protezione illimitata di tutti i dipendenti nei rispettivi luoghi di lavoro.

Lavoro minorile e giovani lavoratori
I fornitori si impegnano a rispettare senza compromessi i requisiti legali in materia di lavoro minorile e giovani lavoratori in ogni momento e quindi a garantire la protezione illimitata di bambini e adolescenti.

Salari e benefit
I fornitori si impegnano a rispettare senza compromessi i requisiti legali in materia di salari e benefit in ogni momento e di garantire un reddito finanziariamente soddisfacente per i dipendenti e partner a lungo termine.

Lavoro forzato e obbligatorio e tratta di esseri umani
I fornitori si impegnano a prendere tutte le misure possibili in ogni momento per combattere il lavoro forzato e obbligatorio e la tratta di esseri umani, ea combattere i primi segni senza compromessi.

Libertà di associazione e contrattazione collettiva
I fornitori si impegnano a salvaguardare la libertà di associazione e i diritti di contrattazione dei dipendenti in ogni momento, in modo che la direzione ei dipendenti possano sviluppare e mantenere congiuntamente il quadro appropriato per l’occupazione a lungo termine.

Non discriminazione
I fornitori si impegnano a prendere tutte le misure possibili in qualsiasi momento contro qualsiasi discriminazione in termini di genere, origine, colore, religione, e a combattere senza compromessi anche i primi segni di essa.

Corruzione, estorsione e concussione
I fornitori si impegnano a prendere tutte le misure possibili in qualsiasi momento per combattere qualsiasi corruzione, estorsione e concussione e per combattere i primi segni senza compromessi.

Responsabilità finanziaria (registrazioni accurate)
I fornitori si impegnano a far fronte alla responsabilità finanziaria in ogni momento ea rispettare tutti i requisiti legali e gli statuti generali di una società internazionale in materia di gestione degli investimenti e documenti e registri finanziari.

Divulgazione di informazioni
I fornitori si impegnano in ogni momento nella responsabilità di fornire una divulgazione legittima e di fatto corretta delle informazioni all’interno e all’esterno dell’azienda.

Concorrenza leale e antitrust
I fornitori si impegnano a essere all’altezza della responsabilità di una concorrenza leale e libera in ogni momento ea promuovere sempre la fiducia tra i dipendenti, fornitori, partner e clienti.

Conflitto di interessi
I fornitori si impegnano a evitare i conflitti di interesse in ogni momento a tutti i livelli gerarchici e aree del Gruppo SCS al fine di essere in grado di prendere decisioni neutre e ottenere risultati oggettivi di prodotto.

Parti contraffatte
I fornitori si impegnano a rinunciare in qualsiasi momento a parti contraffatte in tutti i prodotti sviluppati e prodotti e a correre il rischio di essere confusi con un prodotto della concorrenza, consciamente o inconsciamente, nei confronti dei clienti. Fondamentalmente non permettiamo il plagio nei processi e prodotti.


Proprietà intellettuale
I fornitori si impegnano a proteggere la proprietà intellettuale dei dipendenti, partner e fornitori in ogni momento ea non utilizzarli illegalmente per i propri scopi.

Controlli sulle esportazioni e sanzioni economiche
I fornitori si impegnano a rispettare senza compromessi tutti i requisiti legali in relazione ai controlli sulle esportazioni e alle sanzioni economiche in ogni momento, e ad allineare i processi aziendali di conseguenza ea combatterli in una fase iniziale.

Protezione dell’identità e non ritorsione
I fornitori si impegnano a sensibilizzare in ogni momento la protezione dell’identità e la non ritorsione di tutti i dipendenti e partner ea mantenere i principi etici pertinenti.

Company policy and Business ethics code of conduct

Whistleblowing e protezione contro le ritorsioni

Un informatore è una persona che trasmette informazioni su illeciti di un individuo e / o di un’azienda alla società, a un individuo e / o a terzi. L’atto di trasmettere tali informazioni è noto come ” Whistleblowing ” o “fare una divulgazione”.

I motivi del whistleblowing rientrano normalmente in una delle seguenti categorie:

  • Reati
  • Inosservanza degli obblighi di legge
  • Andare contro alla giustizia
  • La messa in pericolo della salute e della sicurezza di qualcuno
  • Danni all’ambiente
  • Coprire gli illeciti in una di queste categorie

I dipendenti dei partner commerciali  devono  avere il diritto di “rendere noto” se l’azienda o un individuo ha dimostrato illeciti passati o presenti o ci sono motivi per credere che ciò accadrà in futuro.

I partner commerciali devono indagare su tutte le affermazioni di illeciti in modo vigoroso ed equo e cercheranno di proteggere l’informatore, compreso, se del caso, l’anonimato dell’informatore.

Company policy and Business ethics code of conduct

Politica in materia di salute e sicurezza

I partner commerciali devono porsi i seguenti obiettivi:

  • Fornire un posto di lavoro privo di incidenti
  • Prevenire tutti gli infortuni o i problemi di salute legati al lavoro
  • Controllare e ridurre al minimo i rischi associati ai prodotti per il loro ciclo di vita totale e scegliere processi e prodotti produttivi tali da ridurre al minimo l’uso di materie prime ed energia;
  • Valutare e migliorare continuamente le pratiche, processi e prodotti al fine di renderli sicuri e accettabili per i dipendenti, i clienti, il pubblico e l’ambiente.

Manipolazione di sostanze chimiche – I partner devono considerare  che la  manipolazione, il trasporto e l’uso di sostanze chimiche è un rischio per la salute e la sicurezza del personale ed è importante ridurre i rischi e l’esposizione del personale a tali sostanze. La politica dei partner  commerciali  deve definire, ove  possibile, azioni volte a cercare sostanze chimiche sostitutive per alternative più sicure e garantire l’attuazione di misure volte a ridurre al minimo l’esposizione per quanto possibile. Le più recenti  schede di sicurezza dei materiali (MSDS) per tutte le sostanze chimiche in  uso devono  essere mantenute accessibili a tutti i  dipendenti. Le  informazioni  MSDS del fornitore devono essere controllate periodicamente per garantire che siano disponibili le versioni più recenti. Corsi di formazione riguardo ai rischi, pericoli e per un uso sicuro, la gestione dei  rifiuti , dovrebbero essere organizzati.

Informativa sulla privacy

I partner devono impegnarsi a rispettare la privacy dei propri dipendenti e partner. Il diritto individuale alla privacy dei dati deve essere tutelato. Ognuno ha il diritto di determinare se le proprie informazioni personali vengono divulgate e come vengono elaborate. L’uso delle informazioni personali deve essere trasparente.

I dipendenti e i partner commerciali possono decidere se e come i loro dati personali vengono utilizzati o trattati, a meno che non sia altrimenti richiesto dalla legge o il suo utilizzo sia necessario per un processo aziendale. Le informazioni personali devono essere raccolte, elaborate e utilizzate solo nella misura consentita dalle leggi applicabili e dalle politiche interne.

Politica Ambientale

I partner devono impegnarsi a monitorare e migliorare gli aspetti ambientali:

  • I siti di sviluppo e produzione devono essere analizzati dalla prospettiva ambientale
  • Occorre prendere in considerazione un uso e una conservazione efficienti delle risorse naturali e la prevenzione dell’inquinamento.
  • L’acqua è considerata una risorsa naturale preziosa, che soffrirà di carenze in diverse parti del mondo. A causa di questo interesse pubblico e dell’importanza sociale, occorre concentrarsi su un uso efficiente dell’acqua.
  • Mantenere l’uso dell’acqua il più efficiente possibile impedendo l’aumento dell’uso specifico dell’acqua e cercando opportunità di riduzione nei processi.
  • Monitorare e migliorare il consumo energetico (elettrico e gas)
  • Monitorare e migliorare le emissioni di gas a effetto serra
  • Monitorare e migliorare tutti i tipi di rifiuti
  • Monitorare e migliorare il consumo di acqua
  • Monitorare e migliorare la qualità dell’aria e l’inquinamento atmosferico creato dai processi di produzione
  • Monitorare e migliorare l’utilizzo delle risorse naturali
  • Le sostanze chimiche e pericolose devono essere utilizzate il meno possibile. Quando sono essenziali, devono essere trattati in base alle loro schede di dati di sicurezza dei materiali (MSDS) e i dipendenti devono essere formati sull’uso e lo smaltimento sicuri.
  • La politica e gli obiettivi ambientali devono essere disponibili per i lavoratori.
  • La politica ambientale dovrebbe essere comunicata ai partner
  • Ogni dipendente deve essere formato per la politica ambientale e le norme ambientali.

Gestione sostenibile delle risorse

I partner devono prendere in considerazione la possibilità di valutare l’approvvigionamento di materie prime. Le materie  prime  dovrebbero provenire, quando possibile, da fonti riciclate. I materiali in cui i rifiuti possono essere riciclati direttamente durante la fabbricazione e al termine del ciclo di vita devono essere utilizzati.

I partner sono invitati a rispettare le regole etiche lungo la catena di approvvigionamento. Ciò include l’attuazione di misure che garantiscano che i minerali utilizzati dai fornitori – in particolare stagno, tantalio, tungsteno, oro e cobalto – non contribuiscano al sostegno diretto o indiretto dei conflitti armati o siano in relazione a violazioni dei diritti umani.

Implementazione della politica

I fornitori di SCS Concept Group devono attuare la politica mediante le seguenti azioni di gestione:


– Sensibilizzazione dei dipendenti

– Formazione sistematica del dipendente

– Fornitura della politica a parti interessate esterne

– Definire requisiti vincolanti nei confronti dei fornitori di primo livello per trasmettere standard lungo la catena di fornitura.

– Comunicate i requisiti ai propri fornitori e verificate che siano stati ricevuti.

-Verificare che i fornitori attuino le azioni necessarie per soddisfarli

Audit

Il gruppo SCS Concept potrebbe chiedere a qualsiasi fornitore di eseguire un audit per verificare l’implementazione della policy

Azioni correttive

In caso di evidenza di non corretta implementazione, devono essere intraprese le seguenti azioni:

  • Definire il piano per correggere l’attuazione della politica
  • I risultati devono essere comunicati a SCS Concept